Apple: Programma di Monitoraggio in grado di recuperare File da iCloud, tirare




Un Programma di Spionaggio israeliano Azienda NSO Group è possibile, la Comunicazione di un iphone con iCloud raccogliere. Questo Software è solo per l’Utilizzo da parte di Governi sviluppato.

Apple: Überwachungs-Programm kann Dateien aus der iCloud ziehen

(c) Areamobile

Pegasus si chiama Spyware il NSO Group. Con questo è possibile, praticamente tutti i Dati di un Telefono, di leggere, senza che all’Utente anche solo un piccolo Sospetto nasce monitorato. Con l’ultima Versione del Software, ora dovrebbe anche essere possibile, Dati da una sorgente di Cloud per i pesci. La Vulnerabilità sfruttata riguarda iphone, iCloud e anche i Dispositivi Android. Anche App di Terze parti, dotate di Connessioni crittografate comunicare, non sono protetti.

Funzionamento

I Meccanismi di sicurezza, quali il Cloud per proteggere vengono ignorate, mostrando Pegaso chiave di Autenticazione del Dispositivo scopre e copiato. In questo modo è praticamente un Clone del dispositivo di Destinazione creato, il quale, con il Cloud come l’Originale, è in grado di comunicare. Per il Cloud vedere il Download, così, come fosse la Richiesta da Smartphone vero e proprio. In questo modo, non ci sarà alcun avviso e-Mail di allarme, di solito durante la Registrazione su un nuovo Dispositivo viene spedito.

Il Software Pegasus avvicinarsi, ma non è così facile. Ufficialmente, è solo venduti ai Governi, per l’applicazione della legge per essere utilizzato. Allo stesso tempo, ma tenere a mente che non democratiche e dittatoriale Sovrano di questo Programma sfruttare.

Apple placa

Apple stessa smentisce, non è che c’è un tale Programma potrebbe dare. In una Dichiarazione nei confronti del Financial Times hanno detto:”… ci potrebbero essere alcuni costosi Programmi di esistere, sono in Grado di farlo degli Attacchi mirati su un piccolo Numero di Dispositivi, ma non crediamo che questo utile per l’ampia gamma di Attacchi ai Consumatori. Anche se questa Valutazione è corretta, Apple probabilmente già a più Protocolli di protezione per il Futuro.

Leave a Reply